SCRITTO SULLA TUA TERRA | Mauro Libertella | L’eredità nel cuore | Recensione

TweetShareShare+

Dopo aver letto Scritto sulla tua terra di Mauro Libertella ho pensato al “senso della misura”, molto sottovalutato soprattutto in letteratura;  l’abbondanza, l’eccesso, la ridondanza si trovano più comunemente rispetto alla buona scrittura.

“Mio padre leggeva tutto quello che pubblicavo e quasi sempre mi sosteneva, puntuale ma misurato. […] Sottolineava la chiarezza della mia scrittura…”

Non si tratta di una scelta quindi ma di una peculiarità dell’autore, che si rivela equilibrato e maturo nel raccontare una storia molto personale come può esserlo un rapporto tra padre e figlio. Avere come padre Héctor Libertella, editore, insegnante e uno degli scrittori di culto della sua generazione (sebbene quasi sconosciuto qui da noi) può essere molto difficile soprattutto se si vuole fare della scrittura la propria vita, ma al posto del confronto e del giudizio l’autore racconta la nascita di un‘identità di lettore e scrittore.

“Avrò avuto dieci anni, quando una sera mi chiamò nel suo studio e mi lesse un racconto. Era I due re e i due labirinti di Borges. La storia mi sembrò di una magia formidabile. Non si trattava delle tipica scena di un padre che legge al figlio […]. E’ cosi semplice  e così simbolica, che mi sembra verosimile ricondurre a questa immagine il momento fondante del nostro legame condiviso con la letteratura.”

Non si racconta solo degli ultimi giorni di malattia di uno scrittore ma di un percorso di ventitré anni, ricostruito a posteriori laddove si celavano alcune assenze, in modo da riuscire a trovare la strada per essere adulti.

Ciò che ci dicemmo quella sera fu uno dei grandi dialoghi della mia vita, perché vidi qualcuno (mio padre) accettare l’imminenza della morte con un contegno e un’integrità alla quale i film che avevo visto e i libri che avevo letto non mi avevano preparato.”

Scritto sulla tua terra – Mauro Libertella
Editore: Caravan  | Prezzo 9,50
90 pagg. | Anno 2015
Traduzione: Vincenzo Barca

caravan_libertella_cover-1160x1624

Scritto sulla tua terra
7 10
SCRITTO SULLA TUA TERRA | Mauro Libertella | L’eredità nel cuore | Recensione "Mio padre è morto quattro anni fa, un mezzogiorno di ottobre, nella casa in cui adesso vivo io. Mi ricordo di quel momento con particolare nitidezza..."
Stile 7
Contenuto 7
Esperienza di lettura 7
Edizione 7

Ornella Gaudio

view all posts

Amo le parole e ne subisco il fascino, ancora di più se stampate su carta. Leggo per leggere e scrivo per scrivere. Molta della letteratura che mi piace leggere è stata scritta nei primi 50 anni del secolo scorso.

4 Comments Join the Conversation →


  • Valentina Orsini

    Che bello ritrovare le recensioni di Ornella! Per di più, trovarle tra le pagine di un sito che promette veramente grandi cose… In bocca al lupo ragazzi! 😉 Ah, questo devo leggerlo. Ne hai scritto bene tu, e pure un certo Paolo Zardi… da qualche parte non ricordo dove. ^_^

    • Ornella Gaudio

      Grazie, è stato difficilissimo scrivere di questo libro…per motivi personali.

  • angelo

    Bentrovata Ornella, come sempre tutto molto bello.

    • Ornella Gaudio

      obrigadissima 😉